La Nostra Storia


la-nostra-storia-1

Gli Stepski, nobili mitteleuropei ancor prima d’incrociare i propri destini con quelli dei Rechsteiner, avevano già  conosciuto l’attrazione per la “Serenissima” e le sue terre. Un avo di tempra guerriera, Conte Mathias von der Schulemburg, alle dipendenze della Repubblica di Venezia, si distinse nella difesa di Corfù contro i turchi sul finire del XVII secolo.

Più di recente, Felix Moritz Stepski-Doliwa, capoguarnigione autroungarico, si fece promotore ed artefice della creazione in Venezia di un posto di ristoro destinato ai suoi ufficiali e soldati.

Traccia di questo circolo militante si può trovare, ancor oggi, nell’insegna “Sandwirt”,- “oste della sabbia”-, che decora una porta d’ingresso del rinomato albergo Gabrieli in Venezia.

la-nostra-storia-2

Nel 1881 Friederich Rechsteiner rileva dai Conti Revedin la tenuta di Piavon, a Oderzo, e la bella villa seicentesca che in origine fu della famiglia Bonamico.

Ha così inizio la storia dell’Azienda Agricola Rechsteiner a tutt’oggi condotta da un diretto discendente del fondatore: barone Florian von Stepski Doliwa, pro nipote della figlia minore di Friederich, che andò sposa a uno Stepski.

€ 0,000 items